ANTICA ROMA - DEA VENERE, DENARO D'ARGENTO

€ 175,00
Tasse incluse

Venere, la Dea dell'Amore

Il Denaro d'argento della dea Venere è rigorosamente autentico, coniato nel II-III secolo d.C. in argento, con un diametro di mm. 19 circa e un peso di gr. 3,5 circa. In cofanetto, con certificato di garanzia.

Quantità

Il mondo delle divinità romane è uno dei più ricchi e affascinanti di tutta l’antichità. 
L’importanza che in particolar modo avevano le dee nella vita quotidiana dei romani è evidente, quindi non stupisce che le effigi di queste affascinanti figure fossero incise sulle monete e che la loro circolazione abbia contribuito alla diffusione del culto.

Oggi anche tu puoi avere un pezzo di questa storia millenaria. Il Denaro d'argento della dea Venere è rigorosamente autentico, coniato nel II-III secolo d.C. in argento, con un diametro di mm. 19 circa e un peso di gr. 3,5 circa.

In cofanetto, con certificato di garanzia.


Venere, la Dea dell'Amore


Venere è principalmente associata all’amore, alla bellezza, alla seduzione e alla fertilità, l’equivalente della dea greca Afrodite. Il mito vuole che sia nata da una conchiglia uscita dal mare, episodio che ispirò il famoso capolavoro pittorico di Botticelli.

X687208

Scheda tecnica

Fascia di prezzo
Da € 100,01 a € 250,00
Monete
Antica Roma
Argento