ITALIA - FRANCESCONE D'ARGENTO DI PIETRO LEOPOLDO

€ 600,00
Tasse incluse

1765-1790, Granducato di Toscana 

Il francescone d’argento, moneta particolarmente rara e ricercata, è di buona qualità, ha un peso di gr. 27.4 e un diametro di mm. 41. In cofanetto con garanzia.

Quantità

“Francescone” è il nome dato a una moneta d’argento del Granducato di Toscana emessa per la prima volta da Francesco I di Lorena che sostituì l’ultimo dei Medici, Gian Gastone.

La moneta rimase sempre con il primo nome fino all’ultimo regnante della famiglia dei Lorena ovvero Leopoldo II di Toscana, il Granduca che abolì il reato di lesa maestà, la confisca dei beni, la tortura e, soprattutto, la pena di morte, rendendo la Toscana il primo Stato al mondo ad adottare i principi illuministi.

Il francescone d’argento, moneta particolarmente rara e ricercata, è di buona qualità, ha un peso di gr. 27.4 e un diametro di mm. 41. In cofanetto con garanzia.

X687162

Scheda tecnica

Fascia di prezzo
Da € 250,01 a € 1.000,00
Monete
Argento
Regno d’Italia