REGNO D'ITALIA - 20 CENTESIMI ESAGONO, V. EMANUELE III

€ 15,00
Tasse incluse
Quantità

 

 

 

A inizio ‘900, la necessità di riservare il nichelio e il rame all’industria bellica indusse a sospendere la coniazione della moneta da 20 centesimi “libertà librata”. Ciò annullò quasi del tutto la circolazione degli “spiccioli”, cosa che mise in crisi le piccole attività commerciali. Per ovviare a questa situazione furono riesumate dai depositi della Zecca delle vecchie monete da 20 centesimi coniate sotto Umberto I, sottoposte ad un processo di riconiazione per rendere minime le tracce residue delle impronte sottostanti. Una moneta dal grande fascino storico che oggi può essere tua in buono stato di conservazione. In cofanetto, con certificato. Pesa gr. 4, misura mm. 21,3.

X684197

Scheda tecnica

Fascia di prezzo
Da € 10,01 a € 25,00
Monete
Regno d’Italia