VENEZIA - ZECCHINO D'ORO DEL DOGE CICOGNA

€ 1.250,00
Tasse incluse

1585-1595, Venezia, Repubblica marinara

Lo zecchino d’oro 900, che ritrae Pasquale Cicogna nelle tipiche pose dogali, misura mm. 21 di diametro e pesa gr. 3,4. In cofanetto con certificato fotografico di qualità Bolaffi (40%).

Quantità

Pasquale Cicogna fu Doge della Serenissima per 10 anni: il suo dogado fu pacifico e le opere architettoniche costruite sotto la sua supervisione comprendono il Ponte di Rialto, il Ponte dei Sospiri e le prigioni dei Piombi. E pensare che durante il conclave per l’elezione del successore di Nicolò Da Ponte non era nemmeno in lista e fu nominato dopo numerosi (e litigiosi) scrutini… Eppure, pare che il Cicogna fosse predestinato a diventare Doge: a Creta una colomba s’era appoggiata sulla sua spalla durante una processione religiosa e a Venezia, nell’ultimo periodo del predecessore, il corno dogale caduto dalla testa del Doge rotolò ai suoi piedi.

Lo zecchino d’oro 900 che lo ritrae nelle tipiche pose dogali misura mm. 21 di diametro e pesa gr. 3,4. In cofanetto con certificato fotografico di qualità Bolaffi (40%).

Le monete possono essere acquistate anche in comode rate mensili.


Per informazioni contattaci allo 011.55.76.340 o scrivi a promo@bolaffi.it.

X686486

Scheda tecnica

Fascia di prezzo
Oltre € 1.000,00
Monete
Oro
Regno d’Italia