LE MONETE DELL'OCCUPAZIONE ITALIANA DELL'ALBANIA

€ 97,50
Tasse incluse

Due monete in argento dal valore nominale di 1 lek e 5 lek, inserite all’interno di un cofanetto in legno.

In omaggio, un libretto ricco di informazioni storiche e numismatiche.

Quantità

Il 7 Aprile 1939 le truppe italiane sbarcarono in Albania e appena cinque giorni dopo l’Assemblea Costituente albanese offrì la Corona albanese a Vittorio Emanuele III. Il rapporto tra Italia e Albania si era intensificato a partire dagli anni ’20, ma l’accrescere delle mire espansionistiche del regime e l’imminente scoppio della II Guerra Mondiale spinsero Mussolini ad invadere il piccolo stato balcanico.

Ovviamente anche la monetazione risentì di questa svolta, con la Zecca d’Italia che coniò una serie di otto monete in Lek, raffigurante al verso Vittorio Emanuele III con l’elmetto da soldato.

Oggi puoi rivivere questo travagliato capitolo della storia d’Italia attraverso le monete realizzate dalla zecca d’Italia per il Regno di Albania tra il 1939 e il 1943.

La prima parte di questa collezione è composta da due monete in argento dal valore nominale di 1 lek e 5 lek, rigorosamente autentiche e realmente circolate, inserite all’interno di un cofanetto in legno a 8 fori, ideato per contenere tutte le monete della collezione.

Inoltre, in omaggio, ti invieremo un interessantissimo libretto appositamente realizzato per questa collezione, ricco di informazioni storiche e numismatiche.

X687286

Scheda tecnica

Fascia di prezzo
Da € 50,01 a € 100,00
Monete
Regno d’Italia