COLONIE ITALIANE - I FRANCOBOLLI DELL'AFRICA ORIENTALE

€ 59,00
Tasse incluse
Quantità
Articolo esaurito


 

 

 

L’epopea coloniale italiana toccò il suo apice nel 1936 con la conquista dell’Etiopia e la conseguente creazione dell’Africa Orientale Italiana, un’istituzione che riuniva tutti i possedimenti italiani nella regione del Corno d’Africa. Il controllo del Corno d’Africa aveva una tripla funzione: consentiva l’afflusso di un gran numero di italiani che in patria non avevano possibilità lavorative, garantiva all’Italia un flusso costante di generi di prima necessità, rappresentava un importante presidio militare in una zona strategica, in grado di mettere in crisi i collegamenti marittimi dell’Impero Britannico. Con lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale e la sconfitta italiana in Nord Africa, anche l’A.O.I. nel 1941 fu di fatto smantellata. A testimoniare l’importanza che l’A.O.I. ebbe per la propaganda fascista, le serie di francobolli appositamente emesse tra il 1938 e il 1942. Valori di rara bellezza e cura del dettaglio, che immortalano i simboli del potere imperiale italiano ma anche i panorami e gli animali di quelle terre lontane. Oggi ti proponiamo una prima selezione di questa bella collezione con 23 valori, tutti nuovi fior di stampa, perfetti e con gomma integra, proposti in serie complete, insieme con i fogli d’album.

I francobolli dell’offerta

  • Bimillenario Augusto (PO 21/26)
  • Bimillenario Augusto (PA 14/15)
  • Lira a sinistra (PA 21)
  • Effige del Re (EX 1/2)
  • Leone etiopico (Ra 1 non emesso)
  • Meharista (TS 14/24 non emessi)
X810189

Scheda tecnica

Fascia di prezzo
Da € 50,01 a € 100,00
Francobolli
Colonie ed occupazioni